LA FESTA DEL NINO con il Re Maiale a Sant'Andrea di Suasa

Back it
from 2014-01-18T12:00:00Z
to 2014-01-19T12:00:00Z
Contrada Valletta, 37
Mondavio

Durante la festa, organizzata dalla locale Pro Loco, è possibile rivivere il momento della preparazione della “pista” cioè della trasformazione della carne di maiale in salsicce, bistecche, braciole, ecc.
Tutte queste specialità, insieme a molte altre, cotte alla brace nella piazza del paese, possono essere subito degustate.
La Festa del Nino nasce nel 2003 a S.Andrea di Suasa, piccolo borgo della provincia di Pesaro e Urbino, come iniziativa per valorizzare e conservare la tradizione della norcineria locale, basata ancora sulla macellazione del maiale (Nino) presso la stessa casa del contadino.
Durante la festa è possibile rivivere il momento della preparazione della “pista” cioè della trasformazione della carne di maiale in salsicce, bistecche, braciole, ecc.
Tutte queste specialità, insieme a molte altre, cotte alla brace nella piazza del paese, possono essere subito degustate.
Alla sagra si accompagna la celebrazione della festività di Sant’Antonio Abate, santo che gode nelle campagne di notevole devozione in quanto appunto protettore degli animali. La manifestazione si è arricchita nel corso delle varie edizioni di momenti di informazione attraverso convegni e conferenze sul tema della consapevolezza alimentare, della riscoperta del gusto, della salvaguardia delle tradizioni, ecc.
La Pro Suasa, associazione senza scopo di lucro, è praticamente il Braccio Operativo della comunità di S. Andrea di Suasa. Sotto il “cappello” di questa associazione, i santandreesi organizzano le numerose iniziative di questo operoso paese.
Periodo: Gennaio, intorno alla festa di S.Antonio Abate.


Close routes