Fattoria di Monticello

Back
Zona Industriale 148/Z, loc. Bodoglie
Todi

La Fattoria di Monticello inizia a muovere i primi passi nel 2009. Il progetto di vinificazione nasce con l'acquisto da parte del titolare Dott. Giorgio Scassini di circa 20 Ha di vigneti situati nelle zone collinari di San Venanzo e Massa Martana, vigneti che entrano a far parte dei 500 Ha di terreni di proprietà della famiglia. La crescente passione per un settore affascinante come quello della viticoltura ci ha portato ad iniziare delle prove di vinificazione grazie alla collaborazione nata con la Cantina Faina.
Il territorio in cui ci troviamo è il centro Italia e più precisamente l'Umbria tra le colline dei Colli Martani famose per la coltivazione di un vitigno autoctono che è il Grechetto. Questo vitigno è considerato molto antico e nel Medioevo veniva usato per produrre vini simili a quelli importati dalla Grecia. Attualmente è diffuso in Italia centrale e soprattutto in Umbria, considerata la patria di questo vitigno tanto che nel 1989 riceve la D.O.C. Colli Martani. Se ne ricava un vino fruttato dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini, ha un sapore secco con retrogusto lievemente amarognolo.
Sulla scorta di questi brevi cenni storici è naturale pensare che il protagonista delle vigne e dei vini della nostra cantina sia il Grechetto, infatti nel corso degli anni ci siamo specializzati dapprima nella sua coltivazione in campagna attraverso tecniche selettive che mirano ad ottenere, con una produzione minima, una qualità eccellente, poi attraverso la vinificazione realizzata con metodi assolutamente tradizionali ma con attrezzature e tecnologie di ultima generazione che consentono lavorazioni soffici e non traumatiche per le uve e questo ci è stato possibile grazie alla fattiva collaborazione della Cantina Faina la quale ci mette a disposizione tutti i suoi macchinari.
La filosofia aziendale ha voluto dare risalto anche a vitigni internazionali e molto particolari come il Pinot Nero cercando di mantenere inalterate tutte le tipicità di questi prodotti, infatti l'Azienda vinifica: Pinot Nero Collezione, Pinot Nero, Cabernet Sauvignon, Pinot Grigio, Grechetto, e due blend con caratteristiche assolutamente esclusive e con sfumature personali che sono Giacchio e Vibio. Il primo è un Bianco Umbria IGP nato dall'unione di due vitigni internazionali quali Chardonnay e Sauvignon, il secondo è un Rosso Umbria IGP che ha una base di Sangiovese e la restante parte è Merlot e Cabernet Sauvignon. Entrambi i prodotti vengono lavorati in botti di acciaio inox a temperatura controllata senza l'uso di affinamento in barrique.

Close routes