13 - LA VILLA ROMANA ,IL DOLMEN, LA VECCHIA TONNARA

Back it



13 - LA VILLA ROMANA ,IL DOLMEN, LA VECCHIA TONNARA

Sul lungomare dI Avola in contrada Tremoli sono presenti i resti di una Villa Romana patrizia del secondo secolo Avanti Cristo.

Gli scavi condotti dalla Soprintendenza ai Beni Culturali hanno portato al ritrovamento di statuette di divinità romane, monete, vasellame ed ad alcune parti delle fondamenta e della pavimentazione in mosaico.

Ma testimonianze precedenti della presenza dell'uomo nel territorio di Avola si ritrovano già a partire dal periodo neolitico.

Una delle più suggestive è il "Dolmen" rinvenuto negli anni '60 del secolo scorso in contrada Borgellusa.

Il lastrone di copertura del Dolmen, lungo 8 metri e largo 5, poggia su tre pilastri e reca nella parte superiore dieci piccoli loculi.

Ulteriori tracce sono i numerosi ipogei paleocristiani siti nella stessa area.

Sul versante opposto del lungomare, nella zona del porto, si trovano i resti della antica Tonnara.

In funzione dalla metà del XVII secolo, fino alla metà del '900 vi sono stati lavorati e inscatolati i tonni pescati nelle acque antistanti la Città, dando lavoro a decine di famiglie di pescatori avolesi.

Title

Close routes