11 - MUSEO PALMENTO-FRANTOIO

Back it
Via Villafranca 22
Avola


more
Per visite : tel +39 0931822905 Infopoint oppure +39 0931583121 Ufficio Turismo

11 - MUSEO PALMENTO-FRANTOIO

Per secoli l'uva e le olive raccolte nelle campagne avolesi sono state lavorate nei numerosi Palmenti e Frantoi sorti attorno alla città.

L'espansione edilizia ne ha provocato in gran parte la scomparsa ma il Comune è riuscito a salvarne in Via Villafranca una importante testimonianza, restaurata e messa a disposizione dei visitatori.

Costruito tra la fine dell'800 e i primi del '900 dalla famiglia Midòlo, l'edificio consentiva sia la lavorazione dell'uva che la molitura dell'olio.

Pigiata nelle tradizionali vasche in pietra su tre livelli, la vinaccia veniva resa con vari accorgimenti più ricca di tannini e colore, per essere poi versata prima nella vasca interrata e poi nelle botti, dove il mosto completava la fermentazione divenendo vino.

Le olive, invece, raccolte tra Ottobre e Dicembre, venivano lavorate nella parte dell'edificio chiamata in dialetto " trappitu".

La molitura avveniva su una base in muratura su cui girava una imponente ruota in pietra lavica, mossa da un asino bendato.

La pasta di olive veniva poi pressata con un torchio e l'olio infine era immagazzinato nelle abitazioni dei proprietari dentro capienti giare di terracotta, simili a quella della famosa novella di Pirandello

Title

Close routes